Pagina:Le rime di M. Francesco Petrarca I.djvu/408


GIUNTA


D’ALCUNE COMPOSIZIONI


DEL


PETRARCA



Che si dicono da lui rifiutate; parte delle quali si leggono in molte altre edizioni, parte si son tratte da libri antichi manuscritti ed impressi; e principalmente la Frottola riportata dal Bembo nel VI. libro del I. volume delle sue Lettere: colle proposte d’alcuni Poeti di que’ tempi a Petrarca e colle tre famose Canzoni di Guido Cavalcanti, di Dante Alighieri e di Cino da Pistoja, i primi versi delle quali piacque al nostro Poeta d’inserire nella sua Canzone:

Lasso me, ch’i’ non so in qual parte pieghi ec.

posta a carte 56.