Pagina:Le rime di M. Francesco Petrarca I.djvu/4


Le rime di M. Francesco Petrarca I p004.png


LO STAMPATORE


A chi vorrà leggere.


IL gradimento, dimostrato dal pubblico per l’edizione delle Opere di M. Lodovico Ariosto, le quali io diedi testè in luce in tre Volumi in 12. m’ha fatto ardito d’intraprendere la stampa di qualche altro Poeta Toscano egualmente, o più, che l’Ariosto eccellente e ricercato. Escono pertanto di presente da’ miei torchj l’elegantissime Rime di M. FRANCESCO PETRARCA in sul medesimo modello e figura dell’Ariosto, la quale ho io trascelto siccome la più comoda e maneggevole. Scorgerete in questa mia edizione una decenza che non eccede, essendo stato mio intendimento di renderla con l’onestà del prezzo, quanto più per me si potesse universale. Per passare a rendervi minuto conto di quanto s’è operato, e dell’ordine da me tenuto, rinvenirete in questa mia tutto quello che si ritrova nella seconda