Apri il menu principale

Pagina:Le opere di Galileo Galilei VII.djvu/336


r /> Sagredo

Per pigliare la piú favorevole distanza per l’autore, porremo che sia quella che è la maggiore di tutte le investigate da esso nelle sue 12 indagini; imperocché, mentre si è in controversia tra gli astronomi ed esso, e che quelli dicono la stella essere stata superiore alla Luna, e questo inferiore, ogni poco spazio che e’ la provi essere stata sotto, gli dà la vittoria.


Salviati

Pigliamo dunque la settima indagine, fatta sopra le osservazioni di Ticone e di Taddeo Agecio, per le quali trova l’autore la stella essere stata lontana dal centro 32 semidiametri, il qual sito è il piú favorevole per la parte sua; e per dargli ogni vantaggio, voglio che, oltre a questo, la ponghiamo nella piú disfavorevole lontananza per gli astronomi, qual è il collocarla anco sopra il firmamento. Posto dunque ciò, andiam ricercando quali correzioni sarebber necessarie applicare all’altre sue 11 indagini, acciò sublimassero la stella sino alla distanza di 32 semidiametri; e cominciamo dalla prima, calcolata sopra l’osservazioni dell’Ainzelio e del Maurolico, nella quale l’autore trova la distanza dal centro circa 3 semidiametri, con la parallasse di gr. 4.42 m.p. e 30 sec.: veggiamo ora se co ’l ritirarla a 20 m.p. solamente, si eleva sino alli 32 semidiametri. Ecco l’operazione, brevissima e giusta: multiplico il sino dell’angolo B D C per la corda B D, e parto l’avvenimento, detrattone le 5 ultime figure, per il sino della parallasse; ne viene 28 semidiametri e mezo: talché né anco per la correzione di gr. 4.22 m.p. e 30 secondi, tolti da gr. 4.42 m.p. e 30 secondi, si eleva la stella sino all’altezza di 32 semidiametri; la qual correzione, per intelligenza del signor Simplicio, è di m.p. 262 e mezo.

Ainzelio Pol. 48.22 stella 76.34 m.p. e 30 sec. Maurolico Pol. 38.30 stella 62

                 _______          _______________
                  9.52            14.34 m.p. e 30 sec.
                                   9.52
                                  ________________
                     Parallasse    4.42 m.p. e 30 sec.

BAD 9.52 m.p. corda 17200 BDC 108.21 m.p. e 30 sec. sino 94910 BCD 0.20 m.p. sino 582