Apri il menu principale


sopra le osservazioni di Ticone e dell’Hainzelio, con parallasse di 10 m.p.; e si raccoglie la distanza dal centro poco meno di ........................ 19 semid. 4.- E sopra l’osservazioni di Ticone e del Landgravio, con parallasse di 14 m.p.; e rende la distanza dal centro circa ........................ 10 semid. 5.- E sopra l’osservazioni dell’Hainzelio e di Gemma, con parallasse di 42 m.p. e 3o sec.; per la quale si raccoglie la distanza circa ......................... 4 semid. 6.- E sopra l’osservazioni del Landgravio e del Camerario, con parallasse di 8 m.p.; e si ritrae la distanza circa ......................... 4 semid. 7.- E sopra l’osservazioni di Ticone e dell’Hagecio, con parallasse di 6 m.p.; e si raccoglie la distanza ......................... 32 semid. 8.- E con l’osservazioni dell’Hagecio e dell’Ursino, con parallasse di 43 m.p.; e rende la distanza della stella dalla superficie della Terra ......................... 1/2 semid. 9.- E sopra le osservazioni del Landgravio e del Buschio, con parallasse di 15 m.p.; e rende la distanza dalla superficie della Terra ....................... 1/48 di semid. 10.- E sopra l’osservazioni del Maurolico e del Munosio, con parallasse di 4 gr. e 30 m.p.; e rende la distanza dalla superficie della Terra ........................ 1/5 di semid. 11.- E con le osservazioni del Munosio e di Gemma, con parallasse di 55 m.p.; e rendono la distanza dal centro circa .......................... 13 semid.