Apri il menu principale

Pagina:Le opere di Galileo Galilei V.djvu/253


intorno alle macchie solari ecc. 249

brevità del tempo e il poter esser ne’ movimenti di esse stelle altre diversità ed anomalie, oltre alle osservate da me sin qui, appresso gli intendenti dell’arte dovranno rendermi scusato: ed il non avere ancora gran numero di uomini in molti migliai d’anni perfettamente ritrovati i periodi ed esplicate tutte le diversità dell’altre stelle vaganti, ben farà scusabile e favorabile la causa di un solo ch’in due tre anni non avesse puntualmente spiegato il picciol sistema Gioviale, che, come fabrica del sommo Artefice, creder si deve che non manchi di quegli artifizii, che per la lor grandezza superano di lungo intervallo l’intelletto umano.

6. ch’ in dui, s —