Apri il menu principale

Pagina:Le mille ed una notti, 1852, III-IV.djvu/787


369


ministri degl’idoli, i quali ostentavano vita lontana da ogni vanità del mondo, non eravi in tutta la sua estensione uomo o donna che non avesse collane, braccialetti ed ornamenti alle gambe ed ai piedi di perle o gemme, che scintillavano vie meglio, perchè gli abitanti erano tutti d’un nero da farne spiccare lo splendore.

«L’altra particolarità ammirata dal principe Hussain fa il gran numero di venditore di rose, che in quantità accalcavansi nelle vie; e comprese che gl’Indiani doveano essere grandi ammiratori di quel fiore, non essendovene uno che non ne portasse un mazzolino in mano, od una ghirlanda in testa, nè mercatante il quale non ne tenesse più vasi in bottega; di maniera che il quartiere, benchè assai ampio, erane tutto profumato.

«Hussain infine, avendo percorso minutamente tutto il quartiere, colla mente piena di tante ricchezze offerte a’ suoi sguardi, ebbe d’uopo di riposo, e dimostratolo ad un mercante, questi cortesemente lo invitò ad entrare nella sua bottega, e sedervisi, come in fatti fece. Non era gran tempo che stava seduto, quando vide passare un banditore con un tappeto sul braccio, di circa sei piedi in quadrato, il quale ponevalo all’incanto per trenta borse1. Chiamato il banditore e chiesto di vedere il tappeto, gli parve d’un prezzo esorbitante, non per la picciolezza, ma anche per la qualità; e quando l’ebbe esaminato bene, disse a colui non comprendere come mai un tappeto si picciolo e di poca apparenza venisse posto a sì caro prezzo.

    entrare nella loro casta se non per diritto di nascita. Le funzioni loro consistono nell’istruire il popolo nelle cose concernenti la religione e la morale.

  1. 45,000 lire. La borsa vale 1500 lire di nostra valuta.