Pagina:La buffa.djvu/82


                          Nel bosco le piante schiantavano,
                          nel bosco paludoso,
                          i piedi intirizziti,
                          incavalcammo le armi;
                          nelle soste s'udivano i corvi.
                          Passavano mute le ore,
                          i tedeschi eran vicini.
                          Dove saranno i nostri?...
                          Dov'è il sergente Calabria?
                          Il sergente Calabria non viene,
                          dobbiamo partire noi,
                          dobbiamo andar a vedere
                          che cosa è accaduto degli altri!
                          Io scrissi sopra una pianta:
                          «Se tu sei vivo ancora,
                          sergente Calabria, sappi
                          che siamo dovuti partire».

                          Udimmo allora nel bosco
                          una voce... puntammo le armi.



81 —