Apri il menu principale

Pagina:Jeans - L'Universo Misterioso, 1932.djvu/50

52 il nuovo mondo della fisica moderna


se l’esperimento è ripetuto varie volte sotto condizioni identiche, potranno ottenersi risultati differenti. Se l’esperimento è ripetuto un gran numero di volte, si troverà che ogni particolare risultato sarà ottenuto una frazione definita del numero totale di volte, così che si può dire esservi una probabilità definita di ottenerlo ogni volta che l’esperimento è fatto. La teoria ci permette di calcolare questa probabilità. In casi speciali, la probabilità può essere l’unità, e il risultato dell’esperimento è assolutamente determinato».

In altre parole, se noi abbiamo a che fare con atomi ed elettroni, la legge matematica della media impone quel determinismo che manca alla legge fisica.

Noi possiamo illustrare il concetto con un’analoga situazione nel mondo macroscopico. Se noi facciamo girare su sè stesso un soldo, nessuno, con i nostri mezzi di conoscenza, può essere capace di dire se verrà testa o croce, ma se noi gettiamo un milione di tonnellate di soldi, noi sappiamo che ve ne sono 500 mila tonnellate di testa e 500 mila tonnellate di croce.

L’esperimento può essere ripetuto indefinitamente, e darà sempre lo stesso risultato. Noi possiamo esser tentati di chiamar questo in testimonianza dell’evidenza dell’uniformità della natura, per dedurne l’azione d’una legge riposta di causalità: nel fatto attuale è solamente una prova della pura legge matematica del caso.

Ancora il numero di soldi in un milione di tonnellate è niente in paragone con il numero d’atomi nei frammenti materiali più piccoli con cui i fisici d’un