Pagina:Istorie dello Stato di Urbino.djvu/92


Libro Primo. 53

gran pesi d'oro, che trà le spoglie nemiche ritrovato haveva. Et si come questa vittoria per esser à loro stata sanguinosa poco, non meno fù che le vittorie di Camillo stimata; così uguale si decretò da Padri fosse il Trionfo.


CAPITOLO XIV.

Come i Galli Senoni di nuovo uscirono à travagliare i Latini, amici de’ Romani, da cui ricevettero due sconfitte.


ERANO i Senoni, per lo grand'odio, ed invidia, che à i Romani portavano ...