Pagina:Istorie dello Stato di Urbino.djvu/84


Libro Primo. 45

CAPITOLO DUODECIMO.

Come i Galli Senoni , dopò che furono sconfitti nella via Gabina, cacciarono i Veneti, che molestavano il loro Paese, soggiogarono le altre nationi Galle, si confederarono con Dionisio, per conquistare l’Italia, furono di nuovo rotti da Camillo in Roma; e saccheggiarono il Territorio d’Alba.


QUantunque di gran consideratione fosse la sconfitta de' Senoni in Ardea, in Roma, e nella via Gabina, non essendo pur uno di quel numerosissimo Essercito restato in vita, ...