Apri il menu principale

Pagina:In Valmalenco - Noli Giuseppe, 1907.djvu/243


— 241 —

po’ d’acqua limpida e ghiacciata, non potei a meno di ricordargli:

“O se si fosse giù alla Cantina Enologica!...”

Bastò l’accenno perchè Piero, rialzatosi, tornando a prendermi sotto braccio, incominciasse [immagine da inserire] a parlare delle ricchezze di Valtellina e della prima parte di Valmalenco.

“Senti!” mi disse, poichè avevamo raggiunto il bivio arborato detto Castello, per quanto di Castello non ci sia più traccia; “diamo un’occhiata intorno, poi sdraiamoci qui, sotto la strada: