Apri il menu principale

Pagina:In Valmalenco - Noli Giuseppe, 1907.djvu/152


— 150 —

crociarono le domande e le risposte solite; qualcuno mi diè del sognatore, la mamma si lamentò perchè non m’era lasciato vedere all’albergo; io mi scusai e, finalmente, dopo aver ammirato dal pianoro i tre rami della valle, si rientrò nel peristilio, come disse la fanciulla, facendomi notare [immagine da inserire] con vezzo arguto, che, po’ poi, non ero solo a dir parole lunghe e difficili.

Mi prese sottobraccio, e, mentre gli altri chiacchieravano, ridevano e sorbivano un rinfresco, mi fece girare tutto il vestibolo, mostrandomi l’eleganza sobria della sua linea; la posizione in-