Pagina:Il libro dei versi (1902).djvu/85


A GIOVANNI CAMERANA 73


A me calma più piena e più profonda;
Quella che splende nell’orbita d’una
Pupilla moribonda,
Mite alba di luna.



1865, 31 Ottobre



Il libro dei versi-086.jpg