Pagina:I quattro libri dell'architettura.djvu/268


se ne aggiognevano altri nella parte di sopra del Ponte, lasciatovi mediocre spazio: acciocchè se tronchi d’arbori, ovvero vascelli fossero da Barbari mandati giù per il fiume per rovinar l’opera, con questi ripari si scemasse la lor violenza, di modo che non nocessero al Ponte. così descrive Cesare il Ponte ordinato da lui sopra il Rheno, allaqual descritzione parmi molto conforme la invenzione che segue, tutte le cui parti sono contrasegnate con lettere. A, Sono le due travi gionte insieme, grosse un piede e mezzo, alquanto acute di sotto, ficate nel fiume non diritte, ma piegate a seconda dell’acqua: e distanti tra se due piedi. B, Sono le altre due travi poste nella parte di sotto del fiume all’incontro delle già dette e distanti da quelle per spacio di quaranta piedi e piegate contra il corso dell’acqua. H, E’ la forma da per se di una delle travi. C, Sono le travi grosse per ogni verso due piedi, che facevano la larghezza del Ponte, laqual era quaranta piedi. I, E’ una delle dette travi. D, Sono le fibule, le quali aperte, cioè divise l’una dall’altra e legate al contrario, cioè una nella parte di dentro e l’altra nellaparte di fuori; una sopra e l’altra sotto delle travi grosse due piedi, che facevano la larghezza del ponte; rendevano tanto grande la fermezza dell’opera, che quanto era maggiore la uiolenza dell’acqua e quanto più era carico il ponte, tanto più ella si univa e si fermava. M, E’ una delle fibule. E, Sono le travi, che si ponevano per la lunghezza del Ponte e si coprivano di pertiche e di gradici. F, Sono i pali posti nella parte di sotto del fiume, i quali piegati e congionti con tutta l’opera resistevano alla uiolenza del fiume. G, Sono i pali posti nella parte di sopra del Ponte, acciò lo difendessero, se dagli inimici fossero mandati giù per il fiume tronchi d’arbori, over navi per rovinarlo. K, Sono due di quelle travi che insieme congionte si cacciavano nel fiume non diritte ma piegate. L, È la testa della trave, che faceva la larghezza del Ponte.