Apri il menu principale


Avventura Diciottesima

In che modo Sigemundo ritornò al suo paese


     Di Kriemhilde lo suocero sen venne
Là ’ve incontrolla. Ei disse a la regina:
     Noi torneremo in nostra terra. Credo
Che ospiti disamati qui siam noi
5Presso al Reno. Venite, o donna assai
Cara, Kriemhilde, al mio paese. Un core
Sleal poi che ci rese in questa terra
Orbi del vostro inclito sposo, a voi
Portar la pena anche non tocca. E voglio
10Per quella vita del mio dolce figlio
Esser fedele a voi. Su ciò v’è d’uopo
Andar di dubbio sciolta. E la possanza
Tutta avrete pur anco, o donna mia,