Apri il menu principale


Avventura Quindicesima

In che modo Sifrido fu tradito


     Alla quarta mattina, ecco, fûr visti
A corte cavalcar trentadue prodi,
E noto intanto si rendea che sfida
Era cotesta al nobile signore,
5Gunthèr possente. Al menzognero annunzio
Crebbe a le donne un fiero duolo. I messi
Ebbero vènia allor per ch’ei del sire
Venissero al cospetto, e là diceano
Ch’egli eran gente di Liudgero, cui
10Di Sifrido la destra un dì già vinse
E trasse poscia come ostaggio in quella