Pagina:Guido Carocci, Il ghetto di Firenze.djvu/7


AL LETTORE



ON ho preteso di presentare uno studio storico profondo ed esteso di una parte antichissima della nostra città. È un semplice e modesto cenno delle cose più importanti relative ai fabbricati del Ghetto.

Quando il Consiglio Direttivo della benemerita Società per la costruzione delle case dei poveri, ottenuta dal Municipio la temporanea concessione del Ghetto, mi pregò d'illustrare questa località a coloro che si recavano a visitarla, io ebbi l'onore