Apri il menu principale

Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1915, XX.djvu/417


ATTO SECONDO.

SCENA PRIMA.

Susanna sola, ch’esce dalla bottega, e accomoda la roba della mostra.

Gran poche faccende si fanno in questo villaggio! Non ho venduto che un ventaglio fin ora, ed anche l’ho dato ad un prezzo... Veramente per disfarmene. Le persone che ponno spendere vanno alla città a provvedersi. Dai poveri vi è poco da guadagnare. Sono una gran pazza a perdere qui il mio tempo; e poi in mezzo a questi villani senza convenienza, senza rispetto, non fanno differenza da una mercante merciaia a quelle che vendono il latte, l’insalata e le ova. L’educazione ch’io ho avuta alla città, non mi vai niente in questa campagna. Tutte eguali e tutti compagni: Susanna, Giannina, Margherita, Lucia, la mar-