Apri il menu principale

Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1912, XIV.djvu/53


IL MEDICO OLANDESE 47

ATTO TERZO.

SCENA PRIMA.

Camera di madama Marianna con varie sedie.

Madama Marianna e Carolina.

Carolina. Madama, le signore mandano l’imbasciate.

Marianna. Via presto, fa che sieno le sedie preparate.
Carolina. Subito, sì signora. (va ponendo le sedie in ordine)
Marianna.  Per divertirle bene,
Che mai si potrà fare?
Carolina.  Non so.
Marianna.  Pensar conviene.
L’altrier, che ci ha trattate madama Elisabetta,
Fu la conversazione amabile, perfetta;
Io vorrei corrispondere, giacchè lo zio il consente,
A quel che ho ricevuto, almen passabilmente.