Apri il menu principale

Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, IX.djvu/497


ATTO PRIMO.

SCENA PRIMA.

Camera in casa di Ottavio. Corallina e Florindo.

Corallina. Trattenetevi qui, che or ora parleremo con comodo.

Florindo. Dove andate così presto?

Corallina. Vado a portare la cioccolata al padrone.

Florindo. Voi gliela portate? Non ha servidori?

Corallina. Ha piacere che queste cose le faccia io. Niuno lo serve bene come la sua Corallina: io questo vecchio lo secondo e lo coltivo, perchè da lui posso sperare del bene.

Florindo. Sì, lo so; il vecchio vi vuol bene, anzi si diceva che vi sposava.

Corallina. Oh, questo poi no. Non lo sposerei per tutto Y oro Il