Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, IX.djvu/382

368 ATTO TERZO

Beatrice. Via, giacchè ci siamo.

Rosaura. Questa volta, e non più.

Pantalone. Da resto po no le sarà più curiose. Andemo, sodisfemole, femoghe veder tutto. E po?1 no le sarà più curiose. Questo xe un mal, che dalla testa no gh’el podemo levar. Basta ben che de nu le sia sincerade, che el nostro modo de viver el sia giustifica, e che le ne lassa goder in pase tra de nu, senza pettegolezzi, la nostra onoratissima conversazion. Amicizia.

Tutti. Amicizia, amicizia.

Fine della Commedia.


  1. Pap.: E po no le sarà ecc.