Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, IX.djvu/369


LE DONNE CURIOSE 355


ATTO TERZO.
SCENA PRIMA.
Camera nel casino della conversazione, con varie porte.
Rosaura, Beatrice, Eleonora, Corallina e Brighella.

Brighella. La vegna con mi, e no le se indubita gnente. Le metterò in t’un logo, dove senza esser viste le vederà.

Beatrice. Che luogo è quello dove ci volete mettere?

Brighella. Una camera scura dove no ghe va nissun.

Corallina. Che sia la camera del tesoro?

Brighella. Siora sì, gh’è el tesoro da ingrassar i campi.

Eleonora. Vi sono i fornelli?

Brighella. No, la veda: i fornelli xe in cusina.

Beatrice. Qual è la camera del giuoco?