Pagina:Gli sposi promessi IV.djvu/65


TOMO IV. 655 Sarebbe una storia molto curiosa quella di 1 tutte le idee, che hanno cosi regnato 2 nelle diverse età,3 delle origini, dei progressi, e della caduta loro. Si vedrebbero 4 le più solènni stravaganze, raccolte insieme, e tenute 5 da una circostanza comune, di essere state universalmente avute in conto di ve¬rità incontrastabili. Si direbbe: nel tal secolo il negare la tal cosa, che ora nessuno vorrebbe affermare, vi avrebbe fatto mandare ai pazzerelli; nel tal altro l’affermare la tal altra, che ora nessuno vorrebbe porre in dubbio, vi avrebbe fatto andar prigione; in quello, la tal proposizione vi avrebbe fatto perdere o'gni credito; in quel l’altro, era appena lecito avventurarla al tale grand’uomo, e con molta precauzione, con aria dubitativa, aggiungendovi per correzione la tal al¬tra cosa,6 che ora per noi e fin d’allora era forse per lui stesso una sciocchezza badiale.7 Si vedrebbe un tale errore, proposto da prima con8 timidità, sostenuto con modestia, combattuto acremente, diffuso lentamente fra i contrasti, aver poi dominato con lunga ed universale tirannia; tal altro annunziato con pompa, come una scoperta, e tosto ricevuto; ' tale, nato, 10 cresciuto, e morto in un paese; tale, recato da di fuori, e ricevuto con gratitudine; tale, sorto tra il popolo illetterato, e a poco a poco ammesso dai dotti,11 ridotto da essi in sistema, e 12 restituito agli inventori con corredo di dottrine;18 tale, scavato14 in un libro vecchio;15 tale immagi¬nato da un corpo, da un uomo autorevole; tale, messo fuori da un uomo senza credito, e senza merito,16 aver fatto grande fortuna perché conforme ad altre idee storte già dominanti, e ad una generale disposizione degli ingegni: e, per troncare con una delle specie più singolari una lista che sarebbe’^ troppo difficile e troppo lungo il compiere, si vedrebbe tale errore, tenuto fermamente, amato, predicato con18 ardore fana¬ 1 tutte [queste] le idee che dopo un regno più o meno lungo, più o meno dispotico hanno — 2 in mente —■ 3 dei loro — 4 [rac¬colte in un] insieme raccolte — 5 come in un — 6 che per lui allo- » ra, e per noi ora — 7 ; e cosi discorrendo - Segno di richiamo, e a margine, in penna, cancellato poi dal Manzoni, perchè portato nel testo: «e che ora è per noi e forse fin d’allora era per lui stesso una sciocchezza badiale. » Cancellato Si vedrebbe in alcuni casi l’errore essersi mostrato — 8 modestia — * taluno — 10 cresci — 11 e rìdo — 12 insegnato — 13 tal altro immaginato [da un corpo] da un uomo auto — 14 in — 15 tal altro — 16 ma — 17 [cola] troppo lunga e troppo difficile — 18 insistenza

656