Pagina:Gli sposi promessi IV.djvu/192



782 OLI SPOSI PROMESSI le richiamino, e se quei luoghi sono la patria, ne lo di*»., stano tanto più,* appunto perché gli guardava prima rnn fiducia, e con affezione. Anche i12 bambolo riposa vnu>n tien sul seno della nutrice, rifugge a quello da tutti i tPr" ron, cerca con avidità la poppa, che lo ha nutricato finT lora, e s accheta quando l’ha presa; ma se la nutrice nir divezzarlo, intinge 3 la poppa d’assenzio, il bambino torce con dolore e con pianto 4 il labbro da quello nuova ama ritudine, e desidera un cibo diverso. Finalmente, i nostri sposi erano entrambi lavoratori di seta: triste circostanze gli avevano costretti a dismettere per molto tempo la loro professione; ma né l’uno né l’altm aveva amore all’ozio; e il loro disegno era di ’ripigliare tosto il lavoro, per vivere tranquillamente e onestamente e per nutrire ed allevare i figliuoli che speravano, come tutti gli sposi fanno. Ora0 l’industria della seta," come 7 tutte le altre era già 8 decaduta spaventosamente nel milanese, prima di quelle recenti sciagure; e queste le avevan poi dato I ultimo crollo. Non è questo il luogo di descrivere quello stato di cose, e di toccarne le cagioni. 0 Già molte nemiche d’ogm industria e d’ogni prosperità appajono anche troppo in questa lunga storia; chi volesse conoscere le più imme¬diate 1 legga, se non le ha lette, le belle memorie storiche del conte P.“ Verri sulla economia pubblica dello Stato di Milano; e se vuol conoscere più a fondo, frughi nei docu¬menti - originali, da cui quel valentuomo ha cavate le sue memorie. Basti a noi il dire che l’uomo, il quale 13 aveva abilità e voglia di lavorare, stentava nel Milanese, e che " nel Bergamasco, come in altri stati vicini, si offerivano esenzioni, privilegii, ed altri incoraggiamenti ai lavoratori, che volessero trasportarvisi. Questa differenza fece uscire una folla di operaj,"’ e rivivere in quegli stati molte manifatture che perirono nel milanese, dove avevano fiorito. Differente per conseguenza, era anche l’apetto dei due paesi. In Ber-gamo (non vogliam dire che fosse il paradiso terrestre) dopo 1 quanto più egli gli — * bambolo — il ca —1 la bocca —» e (parola illeggibile) e s’avvezza ad un altro nutrimento e gli par buono un altro cibo — «i lavori — i tutti gli altri erano -» deca- u r" 1m1 — J 8’® ~ 10 le8ga - " Verri - 18 del tempo - «era — |negli | alcuni Stati vicini] i lavoratori trovavano [negli stati vici .dagli stati vicini e dal — 15 ai lavoratori — 10 tra i quali si tro