Pagina:Gli sposi promessi IV.djvu/104


694 GLI SPOSI PROMESSI Il Griso rimase a scegliere quel di più, che poteva essere il caso suo; fece un fardello, e sfrattò. Ma in quella furia del 1 frugare, egli aveva presi presso al letto i panni del padrone, e scossigli, per vedere se vi fosse denaro; né in quel momento aveva badato a quello che si facesse. Se ne accorse però il giorno dopo, che, * preso dagli stessi acci¬denti che, :i con occhio cosi spietato, aveva mirato nell’in¬felice suo padrone, cadde infermo in una osteria, dove era andato a gozzovigliare: abbandonato da tutti, fu spogliato dai monatti anch’egli, trattato 4 come aveva trattato altrui e strascinato sur un carro al lazzeretto, dove fini. Lasciando ora Don Rodrigo 5 nel suo tristo ricovero, ci conviene andare in cerca d’un personaggio, separato da lui per condizione, per abitudini, e per inclinazioni, e la storia del quale non sarebbe mai stata'1 immischiata7 alla sua, se egli non Io avesse voluto a forza.8 qualche differenza a una parte del testo che segue, si veda la prossima nota alla parola forza — 1 frugare; — * men —3 aveva veduti —4 con meno di ce — :,nel lazzeretto — mischiata — 7 a quella dell1 infelice appestato — s Alle pagine 587-88, in nota, è indicato in qual foglio sia l'ag¬giunta fatta dal Manzoni al capitolo IX, tomo HI, cioè nel 58 /., ecc. Ebbene, nello stesso foglio, al principio, si ha il breve brano seguente che è servito di copia a parte del testo presente: brano che pare op¬portuno riferire, sia perché nulla manchi dell'autografo, sia per le cor¬rezioni e cancellature, pur lievemente diverse da quelle della copia, in esso contenute. Qui le parentesi quadre racchiudono le cancellature. [Fatto lo spogli) Fatte le parti, i monatti lo posero nella bussola, e lo portarono al lazzeretto. Il Griso rimase a [pigliare ciò] segliere IciòJ quel di più che poteva [convenirgli) essere il caso suo; fece un fardello, e sfrattò, [eran | era un tempo in cui) Ma in quella furia del frugare egli aveva presi [sul letto i panni) presso al letto i panni del padrone, e scossigli, per vedere se vi fosse denaro; né in quel mo¬mento aveva badato a quello chesi facesse. Se ne accorse però il giorno dopo; che preso dagli stessi accidenti che aveva veduti [senza pietà) nell’infelice [che certo non merita) suo padrone, [egli) cadde infermo in una osteria dove era andato a gozzovigliare, fu spogliato dai monatti [e part] anch’egli, trattato come aveva trattato altrui, e strascinato su un carro al lazzeretto, dove [mori) fini. [Ci conviene ora andare in cerca d’un altro personaggio, ben diverso da questi due, e (lacuna) Ci conviene ora andare in cerca d'un altro personaggio ben diverso da questi due, | separato dal primo per | che separ | che separato dal primo per condizione, dal secondo pel costu¬me, e da entrambi pel cuore, | non | non avrebbe certamente] Lasciando ora Don Rodrigo nel lazzeretto, ci conviene andare in cerca d'un personaggio ben diverso, [da lui] separato da lui [per] per condizione, per abitudini, e per inclinazioni, e la storia del quale non