Pagina:Gli sposi promessi I.djvu/135


e poi fermarvi nella stanza vicina a quella dove sarà il curato, ed essergli addosso poi nel momento opportuno.»
Agnese 1 chiuse il discorso alla sua volta con un «ahn?» prolungato in aria di trionfo, 2 levando il mento, ed avanzando la faccia verso Fermo.

«Benedetta voi...!»

«Mah!» interruppe Agnese: «tutto questo serve poco, perché Lucia si ostina a dire che 3 è peccato.»

Fermo pos’egli pure in campo la sua eloquenza; fece mille 4 interpellazioni a Lucia, e rispose sempre egli per mostrare che i dubbj di essa erano vani: ma Lucia fu inconcussa. «Sentite,» diss’ella, «fin qui abbiamo fatto tutto col timor di Dio; proseguiamo a questo modo, e Dio ci ajuterà. Io non capisco tutte queste vostre ragioni: vedo che per far questa cosa bisogna camminare a forza di bugie, di nascondigli. No no, Fermo: io voglio essere vostra, ma colla fronte scoperta, il bandolo lo troverà la provvidenza.»

5 La disputa, come era da supporsi, divenne generale. Fermo insisteva rimproverando Lucia di poco amore, e 6 ripetendo i suoi argomenti con una forza e una amarezza sempre crescente: Lucia addolorata, tenera, ma ferma li ribatteva singhiozzando, ed Agnese 7 predicava all'una, dava sulla voce all’altro secondo l’occasione. 8 Tutt’ad un tratto, un calpestio affrettato 9 di sandali, e un rumore di tonaca 10 sbattuta, somigliante a quello che produce in una vela allentata il soffio ripetuto del vento, annunziò il Padre Cristoforo. Si fece silenzio, e Agnese ebbe appena il tempo d’imporre sotto voce a Lucia di non 11 dir parola del disegno contrastato.

Pausa. (* 1)


  1. term
  2. avanzando la faccia
  3. non si può fare in coscienza
  4. interrogazioni
  5. Allora ci
  6. presentando i su
  7. [predicava all’uno e all'altra] predicava [a Luc] alla figlia, e dava sulla voce al genero, second
  8. Tutt’ad un tratto s’inte[sero i sa] se il calpestio [frettolo] affrettato [del] di sandali [del Padre Cristoforo], e il rumore della tonaca mossa in fretta del Padre Cristoforo
  9. [da sandali] dei
  10. mossa
  11. parlare
  1. Cancellato.