Apri il menu principale

Pagina:Giuseppe Conti Firenze vecchia, Firenze 1899.djvu/707


Indice 695


VIII. - Il granduca Ferdinando riprende i suoi usi. ||
 Pag. 137

Udienze - La contessa d’Albany - Pietro Leopoldo e le donne fiorentine Una lettera della d’Albany - Viaggio del Granduca a Pisa e Livorno - Vita intima del Sovrano - Veglione alla Pergola - Etichetta di Corte - Una osservazione del generale Vettori - Festa a’ Pitti.

IX. - Il Congresso di Vienna: nuovi torbidi in Italia. ||
 147

Un patto d’alleanza e un trattato di pace - Don Neri Corsini plenipotenziario della Toscana al Congresso di Vienna - Pretese sfatate della reggente Maria Luisa - Sospensione del Congresso - Napoleone I a Parigi - Il proclama murattiano per l’indipendenza d’Italia - Risposta delTesto in corsivo Bellegarde - Ferdinando III ripara a Pisa - Dà ragione della sua partenza - La Sandrina Mari si fa distinguere - Proclami del Pignattelli napoletano e del Nugent tedesco - Ferdinando III torna a Firenze - La bravura dei soldati toscani - Ritorna la calma, e ritornano molti oggetti d’arte da Parigi.

X. - Riordinamento della città - Sposalizio di Carlo Alberto ||
 155

La nuova magistratura civica - Compenso all’interpetre della lingua tedesca I cartelli e i numeri delle strade - Dodici figliuoli! - I luccbi - Nuove leggi e ordinamenti - Un palio di ciuchi - Dispensa dal digiuno quaresimale - I loggiati della porta alla Croce - Abusi repressi - Do-manda di matrimonio - Congratulazioni municipali - Le berrette del magistrato - Sponsali di Carlo Alberto di Sardegna con l’arciduchessa ISIaria Teresa - Feste nuziali - Gli sposi partono per Torino.

XI. - Le nozze dell’arciduca Leopoldo ||
 167

Ferdinando vuol dar moglie all’arciduca Leopoldo - La chiesta - Il magistrato in moto - Conclusione del matrimonio - Nozze per procura - La Commissione granducale a Trento - L’arrivo della sposa - Il principe Rospigliosi la prende in consegna - Cerimonie - Elargizioni, sussidi e amnistia - L’incontro alla villa di Cafaggiolo - La sposa a Firenze - La benedizione nuziale alla Santissima Annunziata - Ingresso a Palazzo Pitti - Ricevimenti e presentazioni - Pranzo - Serata di gala - Feste popolari - Al Casino de’ Nobili — A Pisa e Livorno.

XII. - L’imperatore Francesco e il re di Napoli a Firenze ||
 181

La frammassoneria livornese - Esuli politici a Firenze - L’arrivo dell’Imperatore - Illuminazione della città - Visita a pubblici e privati stabilimenti - Feste in piazza della Signoria e nel piazzale degli Uffizi - L’imperatore parte per