Pagina:Flavia Steno - Cosi mi pare.djvu/27

20


che voleva assumere l’importanza di uu assioma dimostrativo. Il cervello della donna ha peso e volume minore di quello dell’uomo.

L’argomento ha fatto il suo tempo e l'aggettivo inferiore è stato oggi sostituito da un altro assai più logico; diversa.

La donna non è più — per detta di quanti sanno e pensano — inferiore all'uomo, ma soltanto diversa da lui.

Bella scoperta, dirà taluno. Sì, veramente ritengo anch'io che se ne fosse accorto già anche Adamo; soltanto. Adamo non andava più in là delle differenze anatomiche che si guardava bene dall’estendere a campi meno tangibili, tanto vero che in fatto di responsabilità morale non esitava a prendere per sé il secondo posto denunciando a Jehova la donna come tentatrice della sua virtù e incitatrice al male.

Vero è che nel campo della responsabilità morale, gli uomini sono ancora oggidì altrettanti Adamo, con questa aggravante: che mentre non hanno esitato ad equipararsi la donna di fronte al Codice Penale, si sono guardati bene dal fare altrettanto di fronte al Codice Civile che è anche sanzione di diritto.

Gli argomenti coi quali l’Adamo del 20° secolo contesta alla sua compagna i diritti che