Pagina:Flavia Steno - Cosi mi pare.djvu/102


95

cioè, mostrare le conseguenze disastrose — e nel caso suo tragiche — dell'ignorare, in un dramma che risponde alla tesi con un’evidenza piti che verista.

Come si vede, la tendenza nuova si diffonde. Trionferà? Logicamente, dovrebbe trionfare, nella pratica è un’altra cosa. I moralisti e gli educatori hanno un bel dire, con un grande fondamento di ragione, che nulla di ciò che è fisiologico è impuro: al di là della purezza gli uomini hanno inventato il pudore, P hanno inventato, ammettiamo pure, per avere il gusto di vincerlo; — sarà questo un motivo di più per non rinunziare tanto facilmente alla vittoria che si traduce in un godimento perverso, ma consideratissimo. Gli uomini si sono abituati a considerare P ignoranza della bimba — donna come il profumo della sua integrità fisiologica e ritengono in perfetta buona fede d’aver diritto a quella almeno quanto a questa: appena appena concedevano sin qui alla madre di sollevare un lembo del mistero dinnanzi agli occhi lagrimanti della figlia un’ora prima del distacco dopo la cerimonia nuziale e ancora la rivelazione doveva tradursi semplicemente in un consiglio di sommessione assoluta al marito, d’intera dedizione a lui, in un’esortazione e