Apri il menu principale

COMPRENDERE.


No!... Comprenderti voglio, o vita, o vita
che m’attanagli con sì dure branche,
e a prova nelle mie viscere stanche
4prima scavi poi baci la ferita.


Io non ho membro che non porti il segno
della tua vïolenza — e il sanguinante
mio cor t’ha in sè confitta, rutilante
8scure che strappa alla radice il legno.