Apri il menu principale

La soglia 19




Che fu di loro?... In essi ancor non langue
la febbre che li fa con torvo acrore
cercar coi baci entro la carne il cuore,
28ed agli amplessi dà sapor di sangue?...


O pur la sazietà così li torse
che l’un nell’altra incastrò l’ugne a scempio,
sibilando, accanendosi nell’empio
32strazio, che in arma il pazzo amor ritorse?...


O pur, per vie segrete, per recessi
opposti, al sol tornarono, alla vasta
luce, alla libertà che amor sovrasta,
36in cerca d’aria, in cerca di se stessi?...


.... Pietra, e silenzio. — Sulla soglia l’erba
cresce, e s’affolta, solo umile accento
di vita; e par che plachi in cento e cento
40piccoli baci una follia superba.