Apri il menu principale

LA SOGLIA.


La soglia è grigia, di corroso sasso.
L’erba s’inciuffa tra le fenditure.
Offese il tempo un “salve„ inciso in pure
4linee di grazia sul gradino basso.


La gran porta di quercia non ha chiave
per aprir, non anello sul battente.
Immota, nulla vede e nulla sente
8dalla prim’alba al palpitar dell’ave.


Esilio. 3