Apri il menu principale

Pagina:Dickens - Il grillo del focolare, 1869.djvu/56


— 56 —


Oh! Piccina, debole Piccina! Non vi è posto per lui nelle visioni di tuo marito; perchè quell’ombra nel suo focolare domestico?


SECONDO GRIDO.


Caleb Plummer e la figlia cieca vivevano soli soletti e senza compagnia, come si suol leggere ne’ libri che narrano storielle; ed io li benedico que’ semplici libri e voi pure al certo, perchè fanno udire di tanto in tanto una buona parola a questo povero mondo affaccendato.

Caleb Plummer e la figlia cieca vivevano dunque da soli in una specie di crepolato guscio di noce che sporgeva dalle mura del magazzino Gruff e Tacleton con quella stessa grazia di un bernoccolino spuntato ad abbellire il naso prominente e color di mattone del mercatante.

La facciata del gran magazzino era il più bell’ornamento di quella strada, mentre la povera casetta di Caleb si poteva abbattere con un colpo di martello e poscia sgomberarne su d’un carrettino le poche macerie.