Apri il menu principale

Pagina:De Gubernatis Galateo insegnato alle fanciulle.djvu/78

76


quanto v’ho suggerito sia buono ed utile, mettetelo in pratica. Ecco il mio più vivo desiderio. Se a vostro vantaggio ho meditato, ho lavorato durante più mesi, compensatemene, dilette mie, col trarre quel maggior profitto ch’io da voi mi ripromisi, e concedetemi il ricambio del sincero e vivo affetto che per voi nutro.


La vostra aff.ma amica
TERESA DE-GUBERNATIS vedova MANNUCCI.