Apri il menu principale

Pagina:Cenni storico-bibliografici della R. Biblioteca nazionale di Firenze.djvu/25


25


rardo, ed uno in 4to, composto di quattro volumi, ricco di miniature di una finitezza inarrivabile, eseguito in Germania per Anna Luisa de’ Medici elettrice palatina nei primi anni del secolo XVIII; e che non meno deve tenersi in pregio una raccolta di rime antiche del secolo XIII con miniature coeve.

Due breviarii appartenuti a frate Girolamo Savonarola e postillati da lui, un codicetto scritto di sua mano e contenente opere ascetiche; l’autografo del trattato sull’arte della guerra di Niccolò Machiavelli e preziosi frammenti della sua Storia; alcune rime autografe di Torquato Tasso; una raccolta di poesie lette in privata accademia, trascritte di mano di Vittorio Alfieri; gli autografi di Giacomo Leopardi; lo zibaldone artistico di Lorenzo Ghiberti con molti disegni e figure; gli autografi di Galileo Galilei, di Vincenzio Viviani, di Benedetto Castelli, di Bonaventura Cavalieri, di Evangelista Torricelli, di Famiano Michelini e degli altri più famosi tra i suoi scolari; quelli degli accademici Lincei, e gli atti dell’Accademia

4