Pagina:Cantoni - Trattato completo di agricoltura, 1855, I.djvu/27


AGRICOLTURA

PARTE TEORICA





BOTANICA AGRICOLA





ORGANOGRAFIA E FISIOLOGIA VEGETALE

OSSIA

DESCRIZIONE DEGLI ORGANI DELLE PIANTE

E DELLE LORO FUNZIONI.




§ 1. Dicesi pianta o vegetale qualunque essere che viva e vegeti.

Tutte le piante, essendo dotate di un organismo e di una vita loro propria, nascono, si nutriscono, crescono, si riproducono e muojono come tutti gli altri esseri pure dotati di vita. E per ciò esse hanno altrettanti organi, che invece di chiamarsi uova, stomaco, intestini, polmoni e parti sessuali, dicensi seme, radici, tronco, foglie, fiore e frutto.

del seme.

§ 2. Il seme che è l’ultimo risultato della vita di ciascuna pianta, è pur quello che racchiudendone i rudimenti serve ordinariamente all’agricoltore come punto di partenza per veder sorgere e crescere qualunque vegetale. Il seme è formato da una radicetta destinata a divenir la radice della futura pianta, e da una piumetta che ne formerà il tronco; la parte di mezzo che separa la radicetta dalla piumetta, dicesi