Apri il menu principale

Pagina:Canti di Castelvecchio.djvu/244


228 note



alla prima edizione


Di questi canti alcuni sono già noti, da “The Hammerless Gun„ che comparve nella Tribuna dell’11 gennaio 1897, a Il fringuello cieco che fu pubblicato l’anno scorso dalla Riviera Ligure. Dentro questi termini di tempo, il Marzocco dei miei cari amici Orvieto stampò dei “Canti di Castelvecchio„ i seguenti:

La Poesia
Per sempre
La nonna
L’ora di Barga
La fonte di Castelvecchio
La mia sera
Maria
Il sogno della vergine

Il mendico;

del “Ritorno a San Mauro„

Le rane

La messa

La tessitrice.

La Riviera Ligure di quell’animoso spirito che è Mario Novaro, pubblicò, dei “Canti di Castelvecchio„,

Le ciaramelle
La figlia maggiore
Il fringuello cieco