Apri il menu principale

Pagina:Campana - Il più lungo giorno, manoscritto, 1913.djvu/61


lagrime di Regina nella chiesa in faccia a la riva. Il cuore della Regina, le lacrime brillanti nella croce, il conte perito, le roccie oscure che vivifica il vento sono ora le voci sempre verdi della leggenda Giungo dove la montagna piomba: sul gorgo il cielo è ancora in alto latteo azzurrino

Castagno 16 7bre-
Paesaggio celato. La Falterona avvolta di nebbie. Vedo solo i canali rocciosi che le venano