Apri il menu principale

Pagina:Campana - Il più lungo giorno, manoscritto, 1913.djvu/60


titanico che s'impenna: crinita di rorcie pare piegata in un confuso frusciare di giovani selve sul torrente una testa leggendaria:

qua s'impenna il cavallo del conte Lando sotto la rovina struggente la selva delle sue aste: (pare un cuore memore per la montagna ripete nelle selve e nel torrente la storia)

L'arco di roccia nel cielo si crinisce d'azzurro pulverulento: appare scompare nel seno profondo del cielo. Il torrente continuar confusamente la storia

Ma la montagna fu pia al dolore della madre: che lascò una croce di brillandi tintinnio delle sue