Apri il menu principale

Pagina:Campana - Il più lungo giorno, manoscritto, 1913.djvu/4



L’arte deve essere considerata oramai nella sua purezza nella sua genuinità espressiva unicamente. Una grande opera d’arte si compone di più elementi — elementi temporali — logici, morali, pratici, civili, utilitarii magari. Quello che importa però è la sua musicalità. E per musica non si deve intendere sonorità o melodia, ma quello stato in cui si trova a volte l’anima, stato elementare armonico con tutte le cose, disinteressato, estraneo ad ogni contingenza. Un flusso di simpatia col mondo, al disopra di qualunque ordine di valori morali e in contatto e fusione con l’eternità dei fenomeni sensibili