Pagina:Boccaccio - Decameron II.djvu/7



finisce la quinta giornata del decameron; incomincia la sesta, nella quale, sotto il reggimento d’elissa, si ragiona di chi con alcun leggiadro motto, tentato, si riscotesse, o con pronta risposta o avvedimento fuggì perdita o pericolo o scorno.