Pagina:Bestie.djvu/125


— 119 —

porte, per escire. Allora, un contadino, venendo dalla strada, ci fece veder una rondine, ancor viva, che il temporale aveva abbattuto. Le sue penne eran bagnate e lucide: pareva stordita, e stava da sé nel cavo della mano, palpitando; ma quasi rassegnata. Provai tanta gioia che battei le mani.


Gelli - Codice cavalleresco italiano - separator.png