Pagina:Baretti - Prefazioni e polemiche.djvu/401



certamente dovuto ai due ultimi anni della vita del Barettí, e le «cuatro palabras» ch’egli vi premise, e che occupano le prime 22 pagine numerate del primo tomo, furono assai probabilmente scritte nel 1787.

Questa prefazione fu g^á stampata da U. Cosmo xí€>X’ Appendice I al suo scritto su Giuseppe Baretti e José Francisco de Isla (in Giorn. stor. d. letter. ital., xlv, 280-97), al quale rimando il lettore desideroso di maggiori notizie, cui consiglio di non trascurare neppure la lett. LVii dell’^ journey from London to Genoa, through England, Portugal, Spain and France ecc. del Baretti (London, Davies, 1770, ni, 49 segg.).

XII

Le tre Strie tures on signora Piazzi ’’ s publication of doctor Johnson ’s Letters, «una delle piú feroci invettive — come ha giudicato A. Graf {L’anglomania e l’ influsso inglese in Italia nel sec. XVIII, Torino, Loescher, 191 1, p. no) — che mai siansi composte contro donne», pubblicate dal Baretti n€iV European magazine di Londra (la prima e seconda nel t. xiii, maggio-giugno 17SS, pp. 313-7, pp. 393-9; la terza nel t. xiv, agosto 1788, pp. 89-99), "O" furono piú ristampate.

Sulle cause che le provocarono e sui rapporti del Baretti con la famiglia Thrale e particolarmente con la Piozzi vedova Thrale, cfr. specialmente il Custodi, Memorie ecc. cit., pp. 182-4; C. SeGRÈ, Baretti ed Ester Thrale (in Nuova antologia, 16 dicembre 1906; ed ora anche nel voi. Relazioni letterarie Jra Italia e Inghilterra, Firenze, Le Mounier, 1911, pp. 231-315; del quale volume conviene tener presente anche V Appendice III, pp. 444-542, in cui è la «Copia delle annotazioni manoscritte di Giuseppe Baretti ai due volumi della corrispondenza fra Ester Lynch Piozzi, vedova Thrale, e Samuele Johnson, con i passi del testo a cui esse si riferiscono»); L. Collison-Morley, op. cit., pp. 237-301, 343-8; e anche la lettera del Baretti a Francesco Carcano, da Stantead, l’ultimo di novembre 1784 (ne’ miei Studi e ricerche, pp. 516-7).