Pagina:Bandello - Novelle. 4, 1853.djvu/305


imperio e si sforzava per forza farsi imperadore. Alfonso, intendendo la dissensione che era tra li prencipi germani, essendoli portata la elezione, stette assai sospeso; ma intendendo Riccardo essere morto, lasciò il regno a Sanzio suo figliuolo e si trasferì in Lamagna. Ove ritrovando esser il tutto in tumulto, perchè Rodolfo conte di Habspurg per opera del vescovo magontino era stato eletto re de romani e da molti di quelli baroni germani favorito, persuaso da molti, deliberò, per non mettere sossopra la Germania ed essere cagione di spargere tanto sangue cristiano, ritornarsene in Ispagna. Onde il buono Alfonso, che trovato avea gli stranieri benevoli e amici e che onorato l’avevano eliggendolo imperadore, trovò Sanzio suo figliuolo avversario e nemico, perchè non li volle a patto nessuno restituire il regno. Del che egli, oltra modo smarrito e dolente, conoscendo la estrema perfidia e ingratitudine del proprio figliuolo, in Siviglia vivendo privatamente se ne stette; e non possendo ricevere consolazione alcuna, intrò in tanta maninconia, che in breve, di gravissima infermità oppresso, se ne morio.


Il Bandello al molto magnifico ed eccellente


de la ragione cesarea e pontificia dottore


e governatore di Cesena messer


Ottonello Pasini salute


Passando per Ferrara, andai al palazzo chiamato il «Paradiso», per visitar il signor Enea Pio di Carpi e la cortese eroina la signora Margarita Pia sua sorella, che già fu moglie del valoroso signore Antonio Maria Sanseverino. Trovai che alcuni gentiluomini erano con la signora Margarita; la quale, come mi vide, molto graziosamente, secondo il suo consueto, levatasi da sedere, mi raccolse, e mi disse che il signor Enea era in corte, ma che non poteva tardare a venire. Mi fece dare da sedere, e mentre che appartatamente di alcune cose di Milano ragionavamo, sovravenne il signor Enea, il quale subito mi abbracciò. E perchè erano molti dì che visti non si eravamo, egli mostrò vedermi molto volentieri, come colui che già molti anni mi ha sempre amato. E mentre che insieme familiarmente