Pagina:Bandello - Novelle, Laterza 1912, V.djvu/49


46 I’ARTE TERZA decapitata. Ella, udita la determinata sentenza, si dispose al mo¬ rire divotamente e da buona cristiana. Poi adunque che si fu al sacerdote con grandissima contrizione confessata, con generai compassione di tutti le fu publicamente mozzo il capo. Onde vedete a che malvagio fine la gelosia del marito e l’ira de la moglie l’uno e l’altra condusse.