Pagina:Baldesi - Coi Bersaglieri dell'Undicesimo Reggimento in guerra.djvu/41


In linea a Quel Tarond.


Veniva intanto l’ordine di recarsi in linea in ausilio degli Alpini. Il Battaglione si frazionò, e la mia Compagnia ebbe l’ordine di salire a Quel Tarond, insieme ad una Compagnia dell’8° Alpini, Battaglione M. Canin.

Due plotoni erano accantonati come riserva sulla selletta di Quel Tarond, e gli altri due scendevano agli avamposti a quota 1622.

Il Comando di Compagnia risiedeva presso il Comando del Battaglione Alpino.

Alla sinistra eravamo, attraverso Cima Seckiez, in collegamento col 39° Battaglione dislocato a Forcella Bieliga.

Alla destra, per Quel de Pez-Forcella Cianalot — Monte Freikofel — in collegamento colla Compagnia Alpina detta dei Briganti.

La posizione era incantevole. Si dominavano due valli: la Val Dogna e la Val Fella.