Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/96


tem- — 80 — bre nel distretto di Feltre, Belluno {Delaìtó). Raro nel Friuli, vi nidifica però ai monti {Vallon)] rarissimo {Del Torre). Abbastanza frequente nella prov. di Padova [Arrigoni). Raro in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia : Non tanto comune e di passo nelle prov. di Ravenna e Bologna {Bacchi della Lega). Nidificante ed er- ratico nel distretto di Vergato, Bologna {Lorenzini). Scarso nella prov. di Parma {Del Prato). Liguria : 'Specialmente di passaggio autunnale nel Niz- zardo {Gal). Comune nel distretto di Savona dai primi di ot- tobre alla metà di novembre e dai primi di aprile a quelli di maggio {Piccone) ; così in quello di Arenzano, ove passa da E. ad 0. in autunno e da 0. ad E. in primavera {Lucia- ni). Abbondante, talvolta nidifica sui monti nel distretto di Spezia {Carazzi). Toscana : Solo di passo autunnale nella prov. di Lucca {Martorelli) ; comune assai e anche sedentario {Fon- tebuoni, Gragnani). Di doppio passaggio regolare e copioso nel distretto di Fauglia, Pisa {Ott)\ non frequente in ot- tobre in quelli di Lavajano, Gliizzano e Cedri {Papasogli, Venerosi, Degli Alessandri). Nella prov. di Firenze è scarso di passo in agosto e settembre nel distretto di Fucecchio {Lenzi, lurchetti); nidificante da circa 60 anni in quello di Empoli {Fucini)^ frequente e anche sedentario in quello di Fiesole {Gargiolli) ; scarso, nidificante e di passo anche in ottobre e marzo in quello di Sesto fiorentino e Signa {Gi- nori, Fontehuoni). Frequente e sedentario nel Casentino, Arezzo {Beni, Fiorini, Pauer). Comune, di passo e sedentario in Val di Chiana {Griffoli). Cosi nel distretto di Sarteano , Siena {Bargagli); ed in quello di S. Gimignano, ove il passo autunnale è ora scarso or abbondante {Paulucci, Marri). Co- mune di passo e sedentario nelle prov. di Siena e di Gros- seto {Dei., Ademollo, Cambi). Dì passo all' isola di Giglio {Bian- chi). Sedentario e comune in Toscana; nel 1884 notai un nido coi piccoli implumi il 21 agosto {Poster). Marche : Comune al piano, passa in marzo ed aprile, quasi mai in autunno {Paohicci). — 81 —