Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/95


Sardegna: Comune e sedentario; questa specie presenta interessanti variazioni individuali nelle dimensioni e nella intensità dei colori {Bonomi). 28. Serinus hortulanus, Kocb. Verzellino. Serin, Sirin, Saien {Basso-Piem.) — Sverzeri {Berg.) — Sgarzorin, Verdosìn {Milano) — Sfrisarin, Frisarin (Veneto) — Trementin ( Vicenza) — Fraselin (Feltre) — Sfrisarin (Eo- vigo) — Varzlén {Ravenna) — Varzléin {Boi.) — Giallino, Cardarugiolo {Vergato-Porretta) — Rapalin {Spezia) — Sver- zellino {FuceccMo) — Raperino {Val di Chiana) — Cardillo selvaggio {Campohasso) — Rapparello, Virdejuzzu {Calabr.). Piemonte : Scarso in montagna nella prov. di Cuneo ; di passo in ottobre {Ah'e). Non comune nella prov. di Torino, ove però nidifica; le spedisco due giovani maschi entrambi, ma assai diversi, uccisi il 21 giugno 1886 presso Moncalieri {Bainotti). Arriva in autunno contemporaneamente ai Luca- rini, ed in piccoli branchetti nel Basso Piemonte. Il suo passaggio è però irregolare, stando spesso alcuni anni senza lasciarsi vedere. Non annida da noi {Camusso). Neil' Ossola nidifica di preferenza al monte in scarso numero, giunge di passaggio in autunno e primavera {Bazetta). Nidifica in Val- sesia {Guarinoni). Lombardia : Frequente ovunque nella prov. di Sondrio {Galli). Scarso, di solo passaggio nella prov. di Bergamo {Ste- fanini). Cosi in quella di Milano {Brambilla). Di scarso pas- saggio in ottobre e novembre soltanto nella prov. di Cre- mona {Ferragni). Comune in quella di Mantova {Paglia). Raro al piano ed in collina nella Lombardia {Turati); co- mune {Borromeo). Veneto : Frequente nel distretto di Caprino, Verona {Pellegrini). Scarso ai monti nella prov. di Vicenza {Molari, Ferrari). Scarso, nidificante e di passo in marzo e set