Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/671


mi). — 655 — 43*7. Frocellaria pelagica, Linn. Uccello delle tempeste. Frenguello de ma (Arenzano) — Eindinuni di mari, Sardara (Mess.). Lombardia : Accidentale nella prov. di Mantova, una venne presa a Viadana (Paglia). Liguria : Durante l'estate se ne trovano sempre in alto mare di fronte a Nizza; accidentalmente in seguito a forti burrasche vedonsi sulla spiàggia o dentro terra (Gal). Si trova sempre in alto mare nel distretto di Arenzano e Co- goleto, Genova {Luciani). Scarso nel distretto di Spezia (C'a- razzi). Campania : Raro intorno air isola di Capri : più facil- mente si vede in aprile {Cerio). Calabrie : Raro nella prov. di Reggio {Moschetta). Sicilia: Comune; si vede specialmente in marzo-aprile ed in ottobre-novembre nella prov. di Messina {Buggeri): vi è sedentario {Pistone). Sardegna: Potei catturarne un solo individuo {Bonomi). . 438. Cymochorea leucorrlioa (Vieiii.) Procellaria a coda forcuta. Uccello delle tempeste a coda forcuta {Aut. ItaL). Non ho nulla da aggiungere a quanto scrissi nella mia Avifauna Italica intorno a questa specie di comparsa ac- cidentalissima da noi.