Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/624


— 608 — gnani). Di passo al piano nel distretto di Faiiglia, Pisa {Ott). Frequente in marzo ed aprile nella prov. di Firenze {Tur- chetti, Fontebuoni, GiglioU). Rara in maggio nel Casentino, Arezzo {Beni). Comune in aprile, scarsa nel settembre in Val di Chiana {GriffoU). Non comune nel Senese {Dei}; passa in autunno ed in marzo-aprile in Maremma {AdemoUo). Co- mune nella primavera in Toscana {Eoster). Marche : Scarsa {Paolucci). Campania : Di casuale comparsa nella prov. di Napoli {Fraìiceschinij Monticelli). Puglie : Non scarsa alle Saline ed in Capitanata ili pri- mavera ed autunno {De Romita). Sicilia: Rara, di passo in marzo-aprile nella prov. di Messina {Buggeri, Pistone). Sardegna : Piuttosto rara, ne ebbi in autunno e nell'in- verno {Bonomi). 399. Limosa rufa, Leach ex Boss. Pittima minore. Limosa lapponica, Salvad. Beccassa d'acqua, Beccassa d'ma {Basso-Piem.) — Bec- cassin roux {Nizza) — Russa {Spezia) — Arcirotta imperiale {Mess.). Neil' autunno 1887 vi è stato in Italia un passo straor- dinario di questa specie: a Venezia il conte A. P. Ninni ne ebbe diverse e mi scrive che ne comparvero molte; un ma- schio, in abito giovanile, fu ucciso a Nizza il 3 settembre ed io l'ho esaminato; infine ebbi, pel R. Museo di Firenze una femmina, pure in veste giovanile, uccisa a Portoferraio, Elba , il 12 novembre 1887. In questo individuo il becco è relativamente' corto e sottile; dico ciò perchè nella ricca se- rie di esemplari di questa specie che ho esaminato nei Mu- sei dell'Europa settentrionale e specialmente in quello della — 609 —